Il pubblico è tornato alla sua vecchia condizione mentre si è ridotto l’interesse.
1. Le persone saranno a conoscenza delle virtù del marchio signaling.La segnalazione di virtù è in realtà nulla e supporta la causa giusta.Ciò significa che si dichiara una posizione morale su una questione.Durante tutto il periodo delle brutalità politiche e delle manifestazioni antirazziste, i marchi sembravano impegnarsi per affrontare i problemi della diversità e dell'inclusione. […]

1. Le persone saranno a conoscenza delle virtù del marchio signaling.
La segnalazione di virtù è in realtà nulla e supporta la causa giusta.Ciò significa che si dichiara una posizione morale su una questione.

Durante tutto il periodo delle brutalità politiche e delle manifestazioni antirazziste, i marchi sembravano impegnarsi per affrontare i problemi della diversità e dell'inclusione. Ma ci sono così tanti marchi che sono tornati alla loro vecchia condizione, come l'interesse del pubblico è diminuito.

Quando si pianifica il 2021, i marketer devono trovare un modo autentico per risolvere i problemi sociali e ambientali nel loro lavoro quotidiano. Daniel Ferguson del team di Google Play Marketing ha dichiarato: "La generazione MZ tende ad aderire al marchio responsabile degli obiettivi di CSR. In futuro, i marchi stanno cercando nuovi modi per pianificare la RSI e coinvolgere i consumatori, più che semplici donazioni o raccolte nei negozi."


Il marketing della diversità coprirà più argomenti che razza e sesso.
Sappiamo dalla nostra ricerca che la pubblicità di marca è più efficace quando sottolinea la diversità. Tuttavia, i marketer si aspettano che i marchi affrontino i problemi della diversità e dell'inclusione in una prospettiva più olistica nel 2021, a differenza del passato, dove la maggior parte delle attività di marketing si concentravano sulla diversità.

Hanna Frankle, marketing manager del team del neonato campus di Google, crede anche che entro il 2021, i marchi cercheranno di abbracciare veramente gli utenti che vogliono contattare. Circa un quinto della popolazione mondiale è disabile, ma secondo uno studio del Genna Davis Institute solo il 2,2% dei dati pubblicizzati nel 2019 lo ha espresso. Ma il marketing futuro cercherà di riflettere meglio la realtà che rappresenta l'intersezione e la diversità degli utenti, in particolare la disabilità."


L'esperienza utente (UX) sarà una priorità più importante che mai.
Sempre più persone si stanno abituando a ordinare le loro necessità dalle applicazioni con un semplice tocco, allontanandosi sempre più dalle loro solide competenze e dalla loro esperienza utente scomoda mentre imparano a fare videochiamate tra le famiglie.

Bruno Dellfino, Brand Marketing Manager, ha dichiarato: "La crisi di Corona renderà le persone più familiari con gli strumenti e i prodotti digitali, e la pubblicità più interattiva e user-friendly. Il CTA, che crea una cattiva connessione o confusione, un lento flusso di pagine, siti web dedicati ai PC desktop, ecc. non sono più ammessi. Quest'anno è probabile che il team UX si concentrerà maggiormente sulla creazione di un'esperienza pubblicitaria piacevole e pratica dall'inizio alla fine."

4. Live Commons sarà una potente forza che metterà in risalto il tuo brand.
Emily Allen, responsabile per le ricerche di marketing presso la filiale di Londra di Google, ha dichiarato: "Il 2020 백링크 è stato l'anno per caricare video, avviare un podcast o vendere prodotti online più facilmente che mai. Questo cambiamento di comportamento si trova anche nel trend mondiale di Google, How to be Influenzale to start the podcast, 'Come fare soldi dai social media'. Negli ultimi anni, la ricerca di "vendite pop-up" e "in tempo reale" che attraggono i consumatori con benefici validi solo in un lasso di tempo limitato è aumentata costantemente", ha dichiarato Allen.

La praticità sarà il punto di riferimento del nuovo premio.
Durante la crisi di Corona, la gente ha ripensato a ciò che era importante e ciò che non era.

Sarah Armstrong, Marketing Manager del dipartimento di Google Hardware, ha dichiarato: "Mentre ci concentriamo sulle necessità e cerchiamo un prodotto che soddisfi le nostre esigenze, vedremo campagne pratiche più incentrate sulle persone. Per esempio, il New York Times ha proposto soluzioni come un modo per dormire bene e ha cambiato i messaggi di notizie per includere contenuti che fossero utili per la vita quotidiana. La storia del 2021 sarà qualcosa che potrà essere realisticamente utile alle persone reali."

La realtà aumentata (AR) sarà la tecnologia chiave.
Sono già passati alcuni anni da quando le marche hanno cominciato a toccare la realtà aumentata. Ma come guida sociale per rimanere a casa, la tecnologia della realtà aumentata è ora in fase di aggiornamento. Il 2021 sarà un anno di svolta, in cui la realtà aumentata ha una forte presenza in termini di shopping, intrattenimento, comunicazione e altri aspetti della nostra vita."

Kate Apanasiyeva, il team di marketing hardware di Google con sede a Londra, prevede che la transizione verso una realtà aumentata sarà senza problemi, dato che molti consumatori hanno già dispositivi che supportano la realtà aumentata. In tutto il mondo, oltre 400 milioni di dispositivi supportano AR Core di Google. Forse non ci siamo resi conto che la tecnologia della realtà aumentata è già molto vicina alle nostre vite."

7. La microinfluenza avrà un enorme effetto a catena.
Secondo Kali Ridley, marketing manager del team di Brand Studio di Google, nei prossimi giorni sarà dominato da micro-influenti, non da milioni di seguaci e dalle grandi stelle che li accompagnano.

Con l'arrivo della nostra crescita, possiamo cambiare come segue.

답글 남기기

이메일 주소를 발행하지 않을 것입니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다